venerdì 26 settembre 2008

A volte ritornano

Era tanto che non aggiornavo la serie dei Pazzi in Libreria, ho un po' di perle arretrate da raccontare! Tra l'altro questo è periodo di libri scolastici, che insieme a quello natalizio è uno dei più frequentati dai personaggi assurdi (poi durante il resto dell'anno spariscono, chissà dove si rintanano...)

L'uomo che non deve chiedere mai - E' quasi l'una, sto per chiudere quando arriva questo tipo, scende dal motorino (che mi ha parcheggiato esattamente davanti alla porta del negozio, nonostante un parcheggio intero pressochè vuoto... e già qui parte male). Si toglie il casco, entra, non saluta (sia mai!), mi guarda e fa: "Nannetti!" (*) [attesa]
Io (alquanto perplessa): "...Sì?" [attesa]
Lui: "Nannetti! Sono io!" [attesa]
Io (snervata): "Ok, ma per cosa?" [e che facciamo, giochiamo alle presentazioni? o_o]
Lui: "Sono Nannetti [ho capitoooooo], sono venuto a prendere i libri per mio figlio!

Aaaaaah ma dirlo prima, no?? E che ne so io? Mica ce l'hai scritto in faccia! Non pretenderai mica che io mi ricordi a memoria i cognomi di tutte le liste di libri scolastici che abbiamo in ordine?! Ma vattene! [purtroppo non posso rispondere così ma ci stava tutto]

(*) cognome ovviamente inventato... anche perchè mica me lo ricordo! L'ho rimosso tipo due secondi dopo che era uscito :P

Altri fenomeni arriveranno nei prossimi giorni, non temete ;)

Vacanze

Ragazzo adolescente, molto gentile ed educato, accompagnato dal padre. Cliente: "Salve, ho ordinato un libro, vorrei sapere se è arri...