lunedì 26 giugno 2017

Vacanze

Ragazzo adolescente, molto gentile ed educato, accompagnato dal padre.

Cliente: "Salve, ho ordinato un libro, vorrei sapere se è arrivato"
Io: "Vediamo subito, che libro era?
Cliente: "La storia della bellezza, di Umberto Eco"
Io: "Sì è arrivato, ecco qua"
Padre (scocciato): "Ma questo mattone? E a che ti serve?"
Cliente (quasi mortificato): "Lo devo leggere per le vacanze..."
Padre: "Mah! Che roba... Ai miei tempi le vacanze erano tutta un'altra cosa"

Giusto! Forza, di corsa nei campi a raccogliere pomodori, che qui si batte la fiacca!

Umberto Eco, Storia della bellezza, Bompiani








martedì 20 giugno 2017

Piccolo genio

Cliente: "Buongiorno, avete libri per le vacanze?"
Io: "Sì, li prendiamo su ordinazione"
Cliente: "Benissimo, avrei bisogno di qualcosa per la scuola materna"
Io: "Materna? Ma veramente non credo che..."
Cliente (interrompendomi): "Sa, mio figlio ha TRE ANNI E MEZZO, ma ho bisogno di qualcosa che lo tenga impegnato durante l'estate, altrimenti il prossimo anno mi rimane indietro!"

Ma certo! Che ne pensa dell'opera omnia di Kant? O preferisce La teoria della relatività di Einstein? Spero non siano troppo semplici per lui...



venerdì 16 giugno 2017

Buoni acquisto

Al telefono. Dalla voce sembra essere un ragazzo molto giovane.

Io: "Libreria XXX, buongiorno"
Cliente: "Senta, volevo sapere se voi vendete libri scolastici"
Io: "Solo su prenotazione"
Cliente: "Ok, quindi se li ordino li posso comprare da voi"
Io: "Sì"
Cliente: "E prendete anche i buoni?"
Io: "In che senso?"
Cliente: "A scuola mi hanno dato dei buoni per l'acquisto di libri e volevo sapere posso usarli nel vostro negozio"
Io: "Certamente, siamo convenzionati"
Cliente: "Ah perfetto! Ma... Non è che me li potete cambiare con dei soldi?"



giovedì 8 giugno 2017

giovedì 18 maggio 2017

Telefono Tim

Sabato mattina, negozio vuoto, quasi ora di chiusura. Entra, trafelatissimo, un ragazzo asiatico, credo cinese. 

Io: "Buongior..."
Cliente (interrompendomi, quasi urlando): "Telefono Tim! Telefono Tim!"
Io: "Ehm, scusa ma non capisco..."
Cliente: "Telefono Tim! Telefono Tim!"
Io: "Senti, non so cosa ti serva, ma questa è una libreria, non facciamo né ricariche né altro tipo di assistenza telefonica... Comunque se hai bisogno c'è un Centro Tim in fondo alla via"
Cliente: "No telefono Tim?"
Io: "No..."

Si guarda intorno, perplesso, e così com'è entrato, se ne va. Chissà se alla fine lo avrà trovato il "telefono Tim"?




martedì 2 maggio 2017

Ovviamente

Cliente: "Senta, dovrei prendere un libro per mio figlio, mi ha dato questa lista"

Estrae un foglietto dalla borsa e me lo porge.

Cliente: "Mi fa vedere quelli che ha, poi scegliamo in base all'altezza"

Essendo un attimo distratta nel cercare i libri, pensavo di aver capito male...

Io: "Come, scusi?"
 

Cliente: "Così scegliamo quello più basso, ovviamente!"


Ovviamente. Sigh.


martedì 18 aprile 2017

Affarino

Cliente: "Salve, prendo questi due libri"
Io: "Benissimo"
Cliente: "Senta, potrei chiederle un favore?"
Io: "Mi dica"
Cliente: "Non è che mi li potrebbe imbustare in un affarino..."
Io: "Come, scusi?"
Cliente: "Ma sì, uno di quegli affarini, tutti colorati"
Io: "Ehm, un pacchetto regalo?"
Cliente: "Ecco, brava! Però due. Si può?"

No ma scherza? Serve un'autorizzazione speciale! Sa com'è, per questi affarini, non si sa mai...






venerdì 24 marzo 2017

Cose che non si possono portare in teatro

Al bookshop del teatro facciamo anche servizio di biglietteria, e spesso i clienti telefonano per avere informazioni di ogni tipo. Quando ormai pensi di averle sentite più o meno tutte, ci sarà sempre qualcuno e che ti farà ricredere sul futuro dell'umanità... Di seguito alcuni esempi.


Cose che non si possono portare in teatro #1

Cliente: "Salve buonasera, vorrei un'informazione"
Io: "Mi dica"
Cliente: "Ho un bambino di 5 mesi, lo posso portare con me allo spettacolo di stasera?"
Io: "..."
Cliente: "Non si preoccupi, è abituato! L'ho sempre portato, anche al cinema"


Cose che non si possono portare in teatro #2

Cliente: "Senta mi scusi, io ho un cane, ma non so a chi lasciarlo, ha paura a stare da solo... Lo posso tenere con me in teatro? Tanto è piccolo, sta dentro a una borsa"
Io: "..."


Cose che non si possono portare in teatro #3
Cliente: "Buonasera, io ho il biglietto per lo spettacolo di oggi. Dato che il teatro è in centro, pensavo di venire in bicicletta"
Io: "Certo, nessun problema..."
Cliente: "Ecco, bene, siccome è una bici da 2000 euro, sa, non vorrei che me la rubassero... Non è che la potrei portare in platea? Tanto è di quelle ripiegabili"
Io: "..."




lunedì 13 marzo 2017

Filosofia spaziale

Cliente: "Buongiorno, sto cercando un libro per mio figlio"
Io: "Mi dica"
Cliente: "Allora, un attimo... (legge su un foglietto) Il Simposio, di... aspetti... ah ecco: PLUTONE"



Platone, Simposio (Rizzoli)











sabato 11 marzo 2017

Giornalista


Cliente: "Salve, sto cercando il libro di Beppe Severgnini"
Io: "Quale di preciso? Ne ha scritti molti"
Cliente: "Eh il titolo non lo so... Ma credo sia l'ultimo uscito"
Io: "Signori si cambia?"
Cliente: "No, non è quello. Ma guardi che è famoso, è una specie di autobiografia. E ci hanno fatto anche il film!"
Io: "Sinceramente mi sfugge... Un attimo che provo a fare una ricerca"
Cliente: "Vedrà che lo trova subito: è quel giornalista torinese con gli occhialini e la barbetta, che è sempre da Fazio"
Io: "Ah, ok"

Massimo Gramellini, Fai bei sogni (Longanesi)





giovedì 23 febbraio 2017

martedì 21 febbraio 2017

La Coop sei tu

Cliente (parlando al telefono): "No sai, è che sono dovuta venire in libreria a prendere il libro, perché alla Coop non l'ho trovato"

Grazie Coop che ogni tanto fai lavorare anche noi poveri librai, sennò ci sentiamo inutili!




Vacanze

Ragazzo adolescente, molto gentile ed educato, accompagnato dal padre. Cliente: "Salve, ho ordinato un libro, vorrei sapere se è arri...