domenica 25 settembre 2011

Il libro di cucina

Cliente: "Senta che ce l'ha il libro della cucina?"
Io: "Certo, abbiamo diversi libri sulla cucina, cercava qualcosa in particolare?"
Cliente: "Ma sì, dai, quello della cucina"
Io: "Ehm , ok le faccio vedere il reparto"
Cliente "No, ma io voglio quello della cucina!!!"
[se lo dice un'altra volta la uccido con il cofanetto de Il cucchiaio d'argento]
Io: "Mi spiace signora ma se non mi da' qualche indicazione più precisa non riesco ad aiutarla!"
Cliente: "Ma sì dai, quello della cucina... Tutto mangiare, tutto mangiato... Qualcosa così"

E a questo punto finalmente ho capito cosa cercava... E voi, avete capito? :)

domenica 18 settembre 2011

Le fiabe

Entra una signora con una bambina, avrà sui 5-6 anni. Cercano un libro di fiabe da leggere la sera prima di dormire. Ce ne sono di vari tipi, gliene faccio vedere alcuni. La bambina ne sceglie uno con le fiabe di animali: "Mamma, guarda che bello, prendiamo questo!". La mamma: "No, non te lo prendo questo, è troppo grande! MI STA FATICA LEGGERTELO TUTTO"

A parte che quelle fiabe sono brevissime, e poi non è che le devi leggere tutte insieme, anche una per volta va bene! E comunque la bambina ci è rimasta davvero male, stava per mettersi a piangere... Che tristezza.

lunedì 12 settembre 2011

Fastidio

Cliente: "Senta scusi mi fa vedere quel libro?"
Io "Sì certo, mi dica, quale?"
Cliente "Quello lassù... " [sì proprio quello lassù nell'angolo più alto e irraggiungibile della scaffalatura più impervia di tutta la libreria, in mezzo a tonnellate di polvere e ragnatele]
Io: [tossendo] "Ecco a lei"
Cliente: "Ah ma io questo ce l'ho già, non mi ero accorto che la copertina è diversa ma il titolo è lo stesso! Può rimetterlo a posto, grazie"

Mi viene il dubbio che lo facciano apposta... In casi come questi è consentito ai commessi di imprecare pesantemente, vero??





venerdì 9 settembre 2011

Ordine espresso

Cliente: "Vorrei ordinare un libro"
Io: "Certo, non c'è problema"
Cliente: "Ah ok... E a che ora arriva??"
Io: "...Tra una settimana, signora!!"

Purtroppo siamo costretti a servirci ancora dei corrieri e non del teletrasporto...

venerdì 2 settembre 2011

Le dimensioni

Cliente: "Buongiorno, vorrei sapere se avete il libro Se questo è un uomo e quanto costa"
Io: "Sì ce l'abbiamo, costa 10,50 €"
Cliente: "Ah ok allora lo prendo"
Io: "Ecco a lei"
Cliente: "Però mi scusi... Perché è così piccolo?"
Io: "Prego?!" [eccoci... prevedo rogne]
Cliente: "Sono stata in biblioteca e quello che mi hanno fatto vedere aveva più pagine"
Io: "Beh signora probabilmente era un'edizione diversa"
Cliente: "Ma aveva più pagine!! E' sicura che ci sia tutto il testo qui??"
Io: "Certo signora, è l'edizione integrale" [no, in realtà ci piace vendere i libri con metà testo, così, tanto per confondere i clienti]
Cliente: "E allora perché nell'altro c'erano più pagine?"
Io: "Non ne ho idea signora... Forse una carta più spessa, o un carattere tipografico più grande... Oppure poteva essere un raccolta, che oltre a questo conteneva anche altri romanzi dell'autore" [oppure è il tuo cervello che si è ristretto]
Cliente: "No senta, non mi fido, prendo quello della biblioteca. Arrivederci"

Sì vabbé arrivederci. Dillo subito che non volevi spendere 10 euro e falla meno lunga, no?

Telefono Tim

Sabato mattina, negozio vuoto, quasi ora di chiusura. Entra, trafelatissimo, un ragazzo asiatico, credo cinese.  Io: "Buongior...&quo...