mercoledì 2 gennaio 2013

Kobo chi?



"Scusi, che ce l'avete il BOBO?"
Come no! Preferisce Bobo Vieri o Bobo Maroni?

"Senta, ma il Kobo si può ordinare solo online?"
Certo, quelli che vede lì esposti sullo scaffale sono solo per bellezza

"Se compro il libro cartaceo, ovviamente la versione e-book è in omaggio, giusto?"
A parte che NO, ma poi cosa te ne fai di due libri uguali???

"Ma come funzionano questi lettori e-book? Ne serve uno per ogni libro?"
Che idea geniale!! Presto, me dia mille!

16 commenti:

  1. Bahahahahah! X'D
    Va bene che la tecnologia può confondere, ma un po' di buon senso no? -__-"

    RispondiElimina
  2. XD beh io posso ridere anche poco visto che tempo fa non mi ricordavo il nome e l'ho chiamato Kimbo, ma per fortuna non in libreria XDDDD *^___^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti sei confusa con il caffè? ^__-

      Elimina
    2. Mah chi lo sa... forse tra quello e Kimba il leone bianco :P mi ricordavo la K e la O ^__^

      Elimina
    3. ahah ^__- cmq credo che abbiano scelto il nome Kobo perché è l'anagramma di Book ;P

      Elimina
  3. Tu che lavori in libreria cosa pensi degli e-book? Io credo che non potrei mai rinunciare alla carta, anche se mai dire mai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, ti saprò dire presto, visto che mi hanno da poco regalato un Kindle ;)
      comunque, anche se neanche io rinuncerei mai alla carta, sono favorevole alla versione digitale per esempio per alcuni libri più "futili" per cui non mi va di spenderci tanto e che non m'interessa conservare, anche per problemi di spazio... e anche per questioni di trasporto, il lettore pesa pochissimo e posso portarmelo in giro senza avere quintali nella borsa! ;)

      Elimina
  4. Il migliore è l'ultimo, meraviglioso!! Con quello che costano poi!
    Concordo soprattutto sul trasporto, ho letto di recente l'Anna Karenina in digitale risparmiandomi parecchi mal di schiena ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti ho intenzione di scaricarmi presto Guerra e pace (Anna Karenina l'ho già letto!!)

      Elimina
  5. Poter avere la doppia versione sarebbe molto utile, per esempio potrei scegliere quale formato mi è più comodo in base alle circostanze in cui mi trovo a leggere o regalarne una e poter comunque leggere l'altra (questo però credo che non farebbe molto felici i librai! :D ). In America alcuni fumetti Marvel e DC se acquistati in cartaceo danno la possibilità di scaricarne gratuitamente la versione digitale, credo anche per ragioni collezionistiche (meno è rovinato un albetto più acquisterà valore nel tempo).

    RispondiElimina
  6. Comunque aspetta un po' vedrai se non li faranno usa e getta, made in china, uno per ogni libro ...
    Che qui in Italia, con 10 "kobi" e 10 "kindli" hai già saturato il mercato ;-)))
    (ascoltavo alla radio che qui da noi si legge pochissimo, sia in digitale che su carta)

    RispondiElimina
  7. LOL :D
    certo che ne vedi di casi umani te :D

    RispondiElimina
  8. ...uno per ogni lib... OMG. XD

    RispondiElimina
  9. Vuoi vedere che mia madre è passata nel tuo negozio?!!!!

    RispondiElimina

Affarino

Cliente: "Salve, prendo questi due libri" Io: "Benissimo" Cliente: "Senta, potrei chiederle un favore?" Io:...