mercoledì 18 settembre 2013

Parità dei sessi

Una signora sta spulciando il settore dei quaderni con attività pre-scolari per bambini. Dopo un bel po', mi si avvicina per chiedere un consiglio, è indecisa fra due.

Cliente: "Scusi, questi libretti vanno bene per 4 anni?"
Io: "Sì signora, sono per la scuola materna, infatti c'è scritto dai 3 ai 6 anni, vede?"
Cliente: "Quindi per 4 anni vanno bene"
Io: "Sì"
Cliente: "Ma che differenza c'è tra questi due?"
Io: "Vede, uno è per imparare a scrivere le lettere dell'alfabeto, l'altro per i numeri"
Cliente: "Ah... Ma per un maschio allora qual è meglio?"

Ora, se uno fosse stato rosa con i brillantini e l'altro blu con le ruspe e i trattori forse averebbe potuto anche avere un senso (anche se non è detto, mia nipote per esempio fin da piccolissima è sempre stata appassionata sia di bambole che di treni)... Ma che i numeri o le lettere facciano qualche differenza per maschi o femmine, non l'avevo mai sentito dire!!

12 commenti:

  1. Ma alla fine cosa ha ritenuto più idoneo per un maschietto? xD

    RispondiElimina
  2. Oddio...avrei voglia di partire con un tirata sulla situazione delle donne in italia, ma lasciamo perdere che già sono abbastanza scoraggiata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...stavo per scrivere qualcosa di simile XD

      Elimina
  3. mmmmmh... domanda effettivamente difficile! Io non saprei proprio che rispondere >.<'

    RispondiElimina
  4. ahaah XD

    ma sono curiosa di sapere che cosa le hai risposto tu!!

    RispondiElimina
  5. ...come Piperita anche io amerei uno sproloquio sulla situazione femminista italiana, ma me la risparmio dicendo una sola cosa... bleah!

    RispondiElimina
  6. lasciamo perdere... unica cosa a sua discolpa, era una signora di una certa età. comunque ho fatto una faccia tipo così O_O e le ho risposto che secondo me erano entrambi adatti sia per maschi che per femmine :)

    RispondiElimina
  7. Io l'avrei convinta a prenderli entrambi, nel dubbio "due è meglio che uno", soprattutto per le casse della libreria :)

    RispondiElimina
  8. Ahahahah...ora che ci penso, io ho una propensione per le lettere, invece per come faccio quadrare i conti di casa (con una laurea in Economia e Commercio) direi che sono poco portata, spendo troppo :-P Baci

    Fashion and Cookies

    RispondiElimina
  9. Quante ne senti? Per noi è divertente, ma immagino che avere a che fare, ogni giorno, con gente che non capisce o fraintende a destra e a manca dev'essere snervante >__<

    RispondiElimina
  10. Se ti avesse chiesto se un bambino è più portato per la matematica o la scrittura, la domanda sarebbe potuta essere pertinente, ma così oO ...
    Sai, credo ci siano tante persone sfasate in questo periodo, ricordo di una nonna che ha preso le costruzioni di Hello Kitty per il nipotino di tre anni che ama i dinosauri...

    RispondiElimina

Vacanze

Ragazzo adolescente, molto gentile ed educato, accompagnato dal padre. Cliente: "Salve, ho ordinato un libro, vorrei sapere se è arri...