lunedì 10 novembre 2008

Assurdo è il mio mestiere

Ormai sono diversi anni che lavoro in libreria, anche se saltuariamente, e di richieste strambe ne ho sentite davvero tante. Credevo di aver raggiunto l'apice dell'assurdità con la signora di Paracelso, ma mi sbagliavo: sembra incredibile, ma è stata superata. Il misfatto è avvenuto ieri pomeriggio, durante un'apertura straordinaria causa festa paesana, quindi negozio abbastanza pieno. Entra questa signora, vecchia ma non vecchissima, sulla settantina, mi si avvicina con fare un po' furtivo, e mi fa:
"Scusi SIGNORA" (e già qui si parte male, ma vabbè, ci sono abituata, purtroppo)
"Sì mi dica"
"Volevo sapere se avete quei cosi... sa, quelli con le lettere grandi, per leggere da lontano"
O___O what?? Ho un attimo di smarrimento, la guardo come fosse un'aliena poi realizzo: ma certo! La nonnetta ha problemi di vista e cerca una di quelle edizioni stampate in caratteri macro (evvai, così me ne libero, visto che non ne vendiamo mai manco mezza).
Faccio per esternare queste mie considerazioni alla vecchia (tranne l'ultima parte tra parentesi, ovviamente) ma lei, forse accortasi della mia perplessità, mi precede, continuando con la spiegazione:
"Non so se ha capito, sa quelli per leggere le lettere da lontano... quei cartelloni che hanno dal dottore"
O________________O whaaaaaat???? Ma sta scherzando?!?
"Ehm sì signora, ho capito cosa intende, ma non so proprio come aiutarla..."
"Ma come no? Pensavo di trovarli qui, in cartoleria"
"Ehm a parte che questa è una libreria [ok, sorvoliamo, è una vecchiaccia] però vede, non credo che li troverà neanche in cartoleria... Sinceramente non saprei proprio dovrebbe potrebbe trovarli, forse in negozi specializzati in articoli per ottici" [e cmq di certo non in libreria!!]
La signora ci rimane male, ma forse l'ho convinta, e finalmente se ne va.
Ora. Due considerazioni. Innanzitutto, come si fa a pensare che in una libreria, o anche in una cartoleria, possano vendere i poster per la visita oculistica? Ma soprattutto: che diavolo se ne farà la signora?? Io un'idea ce l'avrei: secondo me si vuole allenare a leggere i tabelloni a casa, così quando va alla visita se li è imparati per bene a memoria e azzecca tutte le risposte ^^"

1 commento:

  1. Già, probabilmente doveva rinnovare la patente e voleva fare i "compiti a casa" essendo cecata come una talpa. Ainoi....

    RispondiElimina

E-book

Al telefono. Io: "Libreria XXX, buonasera" Cliente: "Sì buonasera, vorrei un'informazione. Sto cercando il libro ZZZ, ...